Torna all'archivio
10/11/2017| Solidarietà, al via Progetto Natale 2017

È giunto alla quattordicesima edizione Progetto Natale, l’iniziativa di solidarietà targata Angelini che si pone l’obiettivo di far trascorrere un Natale sereno e ricco di sorprese a bambini in condizione di difficoltà.

Il progetto, promosso da Angelini e reso possibile grazie al coinvolgimento delle principali società scientifiche in pediatria, prevede la consegna, da parte dei primi 1.500 pediatri che aderiranno al progetto, di giocattoli a bambini bisognosi negli ospedali, nelle case famiglia e negli ambulatori.
L'iniziativa, che coniuga solidarietà ed intento educativo, è volta a diffondere la cultura della protezione dell'infanzia promuovendo l’importanza del gioco nel bambino; insieme ai doni infatti, viene distribuito anche un opuscolo didattico dedicato a “L’importanza del gioco nel bambino” e il “Decalogo Codacons sulla sicurezza dei giocattoli”.

La pediatria è l’ambito terapeutico al cui interno Progetto Natale è nato, nel 2004, e si è ampliato: nel corso degli anni, l’iniziativa ha coinvolto circa 1.500 pediatri che hanno distribuito oltre 100.000 doni ad altrettanti bambini. Quest’anno, Angelini ha scelto di creare anche un’edizione di Progetto Natale dedicata al mondo della psichiatria.

In questo caso, l’iniziativa di solidarietà è rivolta agli psichiatri che operano nei servizi territoriali (CSM), in quel particolare periodo dell’anno dove i Centri di Salute Mentale assumono un ruolo chiave e rappresentano un luogo di riferimento per il paziente psichiatrico. Il progetto prevede la consegna, ai primi 100 psichiatri afferenti a Centri di Salute Mentale che ne faranno richiesta, di strumenti utili nel supporto di attività socio-riabilitative per il paziente psichiatrico. Lo spazio comune riveste un aspetto importante per la qualità delle cure psichiatriche: qui il paziente può socializzare spontaneamente con altri pazienti dando valore al tempo libero al di fuori delle tempistiche previste per lo svolgimento del programma di cura e riabilitazione. Con Progetto Natale, si intende alimentare lo spazio comune attraverso l’invio di strumenti quali tappetini da ginnastica, palloni, kit per pittura, libri e cd musicali.

 

Chi desidera aderire all’edizione 2017 di Progetto Natale può registrarsi al sito www.progettonatale2017.it dal 26 ottobre all’11 dicembre 2017.

La partecipazione è gratuita e riservata ai primi 1.500 pediatri ambulatoriali, ospedalieri, e di altri enti e ai primi 100 psichiatri afferenti ai CSM che, secondo i limiti presenti nel regolamento e verificato dall’organizzatore il possesso dei requisiti di partecipazione, riceveranno la conferma di avvenuta adesione al progetto.
Una volta raggiunto il numero massimo di adesioni non sarà più possibile registrarsi al Progetto Natale 2017.

Torna all'archivio